SEMINARIO “DISARMO INTERIORE E PRATICHE DI AUTOGUARIGIONE”

Carissimi amici, amiche e ricercatori dell’Essenza,

è con piacere e affetto che io e Armando Jivan Sahi vi invitiamo al seminario  ” Disarmo interiore e pratiche di autoguarigione” che si terrà sabato 21 febbraio dalle 15 alle 20 presso la Caverna di Platone in via degli Scipioni 175/a.

Nella locandina, tutte le informazioni.

locandina ok seminarioA presto, vi aspettiamo per abbracciare insieme la Gioia, il Benessere e la Libertà incondizionata che ci appartengono per diritto di nascita al di là di qualsiasi realtà apparente.

Felicità,

Mariateresa R.Conte Sagara

Annunci

Un libro per ri-trovarTi passo per passo

copertinaokSe sei stanco della tua abituale infelicità, dei tuoi conflitti nelle relazioni e dei tuoi piccoli e grandi disagi psicofisici, lasciati accompagnare dal nuovo saggio di M.teresa Ruocco Conte Sagara che, passo per passo, ti guida in una graduale riconquista della consapevolezza e del benessere, attingendo al principi del Paradigma Olistico e della Nuova Scienza. Puoi acquistare il libro on-line cliccando sul seguente link:http://ilmiolibro.kataweb.it/schedalibro.asp?id=1108417

Per la versione e-book clicca qui di seguito:

http://ilmiolibro.kataweb.it/schedalibro.asp?id=1108417

Il primo passo per guarire

Cari amici/che e ricercatori,

vi siete mai chiesti qual’è il primo passo per cominciare a stare meglio? Vi siete mai chiesti se esiste un modo per entrare nel processo della guarigione?

Un modo, universale, esiste. E’ quello di riconoscere il disagio che si prova, avere il coraggio di guardarlo per davvero e lasciarsi andare alle sensazioni che sopraggiungono. Se emerge dolore, frustrazione, senso di impotenza, rabbia, è il segnale che stiamo entrando in noi stessi, nella nostra interiorità. Accogliamoci. Importante è però non commentare, non giudicare. Portiamo, semplicemente, Luce e Consapevolezza su ciò che ora sentiamo come “problema” e rimaniamo in ascolto.

Ascoltarsi senza giudicare vuol dire portare l’attenzione sulle sensazioni presenti, fisiche ed emotive, senza esprimere pareri, senza cercare colpe “esterne”.yantra

La sofferenza nasce dalla negazione di un disagio, non dal disagio stesso. Perchè, il più delle volte, il disagio, esaurita la sua funzione di svegliare la nostra anima, se ne va.

Vi ricordo che potete scrivere ed esprimere le vostre esperienze e/o domande direttamente qui sul blog. Le e-mail personali vanno indirizzate da ora esclusivamente a:

lacasadellanima@libero.it

Vi auguro un felice proseguimento di estate e Rinascita!

Mariateresa Ruocco Conte Sagara

“Il potere della meditazione”

 Qualsiasi sia il problema che state vivendo, sedete nella calma a meditare.

Concentratevi sul respiro e sulle sensazioni del corpo. L’energia dell’Universo non

tarderà a fluire attraverso di voi mostrandovi soluzioni che non avevate mai

considerato prima